• La Storia

    A partire dalle esperienze di accoglienza decentrata e in rete, realizzate tra il 1999 e il 2000 da associazioni e...

    Leggi tutto...

PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ANNUALE SPRAR 2015

Mercoledì 13 Luglio, ore 11.00
Sala Conferenza ANCI
Via Dei Prefetti 46, Roma

Accoglienza integrata

Gli enti locali che fanno parte del Sistema di protezione per...

Buone prassi

Si intende per "buona prassi" un'azione che, sperimentata...

Formazione

La formazione proposta dal Servizio centrale mira a incrementare le...

Link

Link utili

Protezione Internazionale

Il Richiedente protezione internazionale è la persona che, fuori dal...

Protezione sussidiaria

La protezione sussidiaria è un'ulteriore forma di protezione...

Protezione umanitaria

Nel caso in cui la Commissione territoriale, pur non accogliendo la...

Rifugiati

Il rifugiato è titolare di protezione internazionale. Si tratta di...

Giu 30

In occasione della Giornata mondiale del rifugiato, celebrata lo scorso 20 giugno, l'Università di Pavia nell'ambito della cerimonia conclusiva della settima edizione e dell'inaugurazione dell'ottava edizione del Master in Immigrazione, Genere, Modelli Familiari e Strategie di Integrazione ha presentato il progetto "Accoglienza Giovani Rifugiati" con la partecipazione del Servizio centrale dello Sprar.

Giu 22

E' spostata a mercoledì 13 luglio alle ore 11 a Roma (Sala Conferenza dell'Anci – via dei Prefetti 46) la presentazione del Rapporto annuale del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, Atlante Sprar 2015.

Giu 20

Ogni anno il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato. Un appuntamento voluto dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite dal 2001 (in occasione del cinquantesimo anniversario dell'approvazione della "Convention Relating to the Status of Refugees" del 1951- risoluzione n. 55/76 del 4 dicembre 2000) per sensibilizzare e far conoscere all'opinione pubblica la condizione di chi fugge da guerre, persecuzioni, conflitti, da dove si vìolano i diritti umani. 

 

Giu 10

I Comuni possono partecipare a due avvisi pubblici per attivare strutture sia di prima che di seconda accoglienza dedicate ai minori stranieri non accompagnati utilizzando i fondi FAMI (Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014/2020): il primo scade il prossimo 20 giugno, il secondo il 6 settembre 2016. Lo ricorda il segretario generale dell'Anci Veronica Nicotra, in una lettera inviata a tutti i sindaci in cui sottolinea come i due avvisi rappresentano un momento fondamentale per consolidare i sistemi di governance regionali/territoriali riservati a questa particolare categoria di migranti.

Autenticazione utente