ADERIRE ALLA RETE SPRAR

LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER ACCEDERE ALLO SPRAR

QUESTO TUTORIAL PRESENTA I PASSAGGI ESSENZIALI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO.

E’ ARTICOLATO IN SEI MODULI PER MEGLIO FACILITARE LA COMPRENSIONE DEI SINGOLI PASSAGGI E GARANTIRE COSI’ UNA CORRETTA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA.

A SUPPORTO DEGLI ENTI LOCALI, OGNI SINGOLO MODULO E’ ACCOMPAGNATO ANCHE DA UN BREVE VIDEO TUTORIAL.

INDICE dei moduli e i VIDEO tutorial

VAI ALLA PAGINA DEL PRIMO MODULO

                                        Scarica il PDF del modulo 1

Guarda il video tutorial – modulo 1

  • Chi può presentare domanda
  • I beneficiari della domanda di contributo (categorie: ordinaria; assistenza sanitaria, sociale e domiciliare, specialistica e/o prolungata o disagio mentale; MSNA)
  • La presa in carico del beneficiario come caratteristica dello SPRAR
  • La capacità ricettiva del progetto e delle strutture
  • L’ente attuatore e il requisito della pluriennale esperienza
  • Tempistiche e valutazione dei progetti
VAI ALLA PAGINA DEL SECONDO MODULO 

                                 Scarica il PDF modulo 2

Guarda il video tutorial – modulo 2

  • I documenti di riferimento: DM 10 agosto, manuale operativo SPRAR, manuale unico di rendicontazione SPRAR, modulistica
  • Dove presentare la domanda: registrazione e accesso alla piattaforma online del Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione
  • PEC dell’ente locale proponente e firma digitale del legale rappresentante o di un suo delegato
  • Utilizzo e assistenza tecnica per problemi relativi all’accesso alla piattaforma
  • Descrizione generale delle sezioni da compilare
VAI ALLA PAGINA DEL TERZO MODULO

Scarica il PDF del modulo 3

Guarda il video tutorial – modulo 3

  • Il Modello A
  • Anagrafica dell’ente (Punti 1 – 6)
  • Dati riepilogativi della proposta progettuale (punto 7)
  • Servizi minimi garantiti (punto 8)
  • Rappresentazione della Rete territoriale di riferimento (punto 9)
  • Equipe multidisciplinare (punto 10)
  • Aggiornamento e gestione della banca dati (punto 11)
VAI ALLA PAGINA DEL QUARTO MODULO

Scarica il PDF del modulo 4

Guarda il video tutorial – modulo 4

  • Le strutture di accoglienza
  • Il modello B (scheda struttura)
  • Il modello B1 (dichiarazione sostitutiva strutture)
  • Il modello B2 (dichiarazione sostitutiva enti attuatori)
  • Come fare nel caso le strutture non siano state ancora individuate al momento della presentazione della domanda
VAI ALLA PAGINA DEL QUINTO MODULO

Scarica il PDF del modulo 5

Guarda il video tutorial – modulo 5

  • Il Piano Finanziario Preventivo (Modello C)
  • Finanziamento e co-finanziamento
  • Relazione di co-finanziamento
  • Le spese ammissibili
  • MACROVOCE P – Personale
  • MACROVOCE L – Immobili
  • MACROVOCE B – Attrezzature
  • MACROVOCE G – Spese generali per l’accoglienza
  • MACROVOCI S e T – Spese per l’assistenza sociale e l’orientamento legale
  • MACROVOCI S e T – Spese per l’assistenza sociale e l’orientamento legale
  • MACROVOCE I – Spese per l’integrazione
  • MACROVOCE A – Altre spese non ricomprese nelle precedenti categorie
  • MACROVOCE Ci – Costi indiretti (max 10% del totale dei costi diretti)
VAI ALLA PAGINA DEL SESTO MODULO 

                                        Scarica il PDF del modulo 6

Guarda il video tutorial – modulo 6

  • L’Help Desk  – Accesso SPRAR: un servizio di assistenza per gli enti locali
  • L’Help Desk – Accesso SPRAR: un servizio di assistenza per gli enti locali
  • A chi è rivolto il servizio Accesso SPRAR
  • Perché contattare l’Help Desk  – Accesso SPRAR
  • Come contattare l’Help DeskAccesso SPRAR
  • Cosa fare prima di contattare l’Help Desk –  Accesso SPRAR

Guarda la sequenza completa del Video Tutorial