DL Mezzogiorno – La Camera approva in via definitiva il testo. Biffoni: “Importanti misure per incentivare accoglienza sostenibile ed equilibrata”

News

“Si tratta di misure importanti volte ad incentivare i comuni ad aderire alla rete di accoglienza dello Sprar che si affiancano allo sforzo e al lavoro che Anci, assieme al Ministero dell’Interno, sta portando avanti per garantire un’accoglienza sostenibile ed equilibrata sul territorio”. Così il delegato Anci all’immigrazione e sindaco di Prato Matteo Biffoni commenta l’approvazione in via definitiva alla …

Rigenerazione urbana e cittadinanza attiva: lo Sprar di Aidone e Villarosa lanciano gli orti sociali a sostegno delle famiglie bisognose

Buone Storie & Buone Prassi, News

Ridare vita a spazi abbandonati, sostenere le famiglie bisognose e promuovere la coltivazione di prodotti a chilometro zero attraverso la collaborazione tra rifugiati e cittadini. Così si potrebbe sintetizzare il progetto “Orti sociali” lanciato dallo Sprar del Comune di Aidone e di Villarosa, in provincia di Enna. L’iniziativa nasce su proposta dell’area politiche sociali dell’amministrazione locale che ha messo a …

Nell’isola di Mozia rifugiati e richiedenti asilo partecipano agli scavi archeologici

Buone Storie & Buone Prassi

Conoscere la città e le bellezze artistiche del territorio per favorire percorsi di integrazione e inclusione sociale. E’ questo l’obiettivo del progetto “Missione archeologica – campo scuola Mozia campagna 2016 nell’isola di San Pantaleo dello Stagnone di Marsala” lanciato dallo Sprar del Comune di Marsala, dall’ente gestore Consorzio Solidalia, dall’Università di Palermo, dalla Sovrintendenza dei beni culturali di Trapani, dalla …

#buonaprassidelmese: Pedalando Faticando

Buone Storie & Buone Prassi

Percorrere la via Franchigena da Cremona a Roma utilizzando come unico mezzo di trasporto la bicicletta. Questa è la bellissima iniziativa che ha visto protagonisti i minori del progetto SPRAR del comune di Cremona accompagnati in quest’incredibile avventura da due educatori, Mattia e Matteo. Una bellissima esperienza già sperimentata qualche anno fa con un giro della Val d’Orcia e riproposta …