“Bee my job”, ad Alessandria un apiario urbano gestito da richiedenti asilo e cittadini

Buone Storie & Buone Prassi

“Per creare valore si deve lasciare spazio alle contaminazioni”. È questo il messaggio del progetto di apicoltura urbana e sociale di “Bee my job 2.0” promosso dall’associazione cambalache che vede il coinvolgimento di rifugiati e richiedenti asilo accolti nella città di Alessandria. Un progetto che parte da tre parole chiave: “accoglienza, formazione e lavoro” rendendo partecipi della vita della comunità …

#sprarincomune. Seconda serie delle Storie di ordinaria accoglienza. I nuovi filmati girati a Ivrea, Monte San Biagio, Campobasso e Sant’Alessio in Aspromonte.

News

Si parte da Ivrea per poi percorrere l’Italia fino a Campobasso e ancora spingersi sulla costa tirrenica a Monte San Biagio e arrivare in Calabria a San’Alessio in Aspromonte. Dal progetto del Comune di Ivrea, che era già nel Programma Nazionale Asilo nel 2001, precursore del Sistema di Protezione per Rifugiati e Richiedenti Asilo, a quelli di recente ingresso nella …

Biffoni: “Comuni Sprar più tutelati. Il Ministero non tradisca la fiducia dei sindaci e l’Ue metta fine all’immobilismo”

News

“Si stanno moltiplicando in questi giorni i casi di mancato rispetto della clausola di salvaguardia, che prevede la tutela dei Comuni Sprar rispetto a numeri limitati di presenze e all’apertura da parte dei Prefetti di altre forme di accoglienza non concertate con i sindaci. Ci rendiamo conto dell’emergenza, ma il problema non può essere caricato sempre sui Comuni, e sempre …

#PorteaperteSprar a Latina, l’atelier Acanthus accoglie i cittadini per la Giornata mondiale del rifugiato

News

Anche Nancy Brilli in visita allo Sprar della città per scoprire le attività e le creazioni delle donne rifugiate   In visita all #AtelierAcanthus con @UNHCRItalia e @rete_sprar #PorteAperte #WithRefugees https://t.co/2DYble8WUi — Nancy Brilli (@nancynbrilli) 13 giugno 2017 Un atelier nel centro della città dove le donne rifugiate, provenienti da Gambia, Costa d’Avorio e Siria lavorano fianco a fianco per …

Piove di Sacco darà sepoltura a Sandrine

News

“Non serve essere coraggiosi, speciali, particolari, basta essere uomini, con coscienza e responsabilità”. Il sindaco Davide Gianella scrive una lettera in cui annuncia la sua decisione. Pubblichiamo di seguito il testo integrale della lettera del sindaco dedicata a Sandrine Bakayoko, la giovane donna ivoriana morta nel campo di accoglienza di Cona. Cara Sandrine, mi scuso con te a nome di …