• La Storia

    A partire dalle esperienze di accoglienza decentrata e in rete, realizzate tra il 1999 e il 2000 da associazioni e...

    Leggi tutto...

Accoglienza integrata

Gli enti locali che fanno parte del Sistema di protezione per...

Buone prassi

Si intende per "buona prassi" un'azione che, sperimentata...

Formazione

La formazione proposta dal Servizio centrale mira a incrementare le...

Link

Link utili

Protezione Internazionale

Il Richiedente protezione internazionale è la persona che, fuori dal...

Protezione sussidiaria

La protezione sussidiaria è un'ulteriore forma di protezione...

Protezione umanitaria

Nel caso in cui la Commissione territoriale, pur non accogliendo la...

Rifugiati

Il rifugiato è titolare di protezione internazionale. Si tratta di...

Nov 17

A livello mondiale, nel 2015, circa 34mila persone al giorno sono state costrette a fuggire dalle loro case per l’acuirsi di conflitti e situazioni di crisi, ovvero una media di 24 persone al minuto: Si sono così contati, nel 2015, oltre 65 milioni migranti forzati nel mondo, di cui 21,3 milioni di rifugiati, 40,8 milioni di sfollati interni e 3,2 milioni di richiedenti asilo. Si trovano in regioni in via di sviluppo i Paesi che accolgono il maggior numero di rifugiati a livello mondiale. La Turchia si conferma il Paese che ospita il maggior numero di rifugiati con 2,5 milioni di persone accolte, rispetto agli 1,6 milioni dello scorso anno.

Nov 11

Qual è il corretto approccio al fenomeno della migrazione? Quali sono gli strumenti a disposizione degli amministratori locali, tesi a garantire la coesione territoriale, a stimolare lo sviluppo locale e ad offrire un'accoglienza dal basso, al tempo stesso concreta e professionale? A queste domande si proverà a dare risposta nel corso della giornata-convegno "Accoglienza, Integrazione e Sviluppo locale – Per un sistema pubblico di accoglienza diffuso ed inclusivo", organizzata dal Coordinamento SPRAR della Provincia di Cosenza e dall'Associazione A.S.A.I. (Associazione Sviluppo Alto Ionio), che avrà luogo a Trebisacce venerdì 18 novembre alle ore 10, presso il Miramare Palace Hotel.

Nov 08

Il presidente di Anci Antonio Decaro e il delegato all'immigrazione Matteo Biffoni scrivono ai Comuni sulla direttiva emanata dal Ministro dell'Interno sulle "Regole per l'avvio di un sistema di ripartizione graduale e sostenibile dei richiedenti asilo e dei rifugiati sul territorio nazionale attraverso lo Sprar" indirizzata ai prefetti, che prevede una "clausola di salvaguardia" che rende esenti i Comuni che appartengono alla rete Sprar, o che intendano aderirvi, dall'attivazione di ulteriori forme di accoglienza.

Ott 17

Da Milano a Bronte, tante le iniziative dai centri di accoglienza dello Sprar per dimostrare vicinanza e solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto del centro Italia. Una mappa interattiva racconta le principali inziative dai centri Sprar.

 

Autenticazione utente